Il "punto di vista" di
Singolo333
e-mail inviataci il 19 gennaio 08
 
     
  Gentile redazione di Morenasex.
Scusate se con questa mia missiva porto via del tempo al vostro lavoro che di certo facile non è,volevo fare un po' il punto della situazione su come è cambiato questo meraviglioso mondo,ho scelto voi per fare questo,perchè secondo me siete il portale che in questo momento merita la mia stima e fiducia, vi spiego il mio punto di vista.
Io sono un singolo che si muove in questo ambiente dal lontano 1992,allora avevo 27 anni,internet non esiteva,o era pressochè sconosciuto alla grande massa,e quindi ci si conosceva con le riviste,io usavo la mitica rivista fermo posta,e allora si cominciava,primo passo ci si recava in edicola,mascherati con barba e baffi finti per non farsi riconoscere da qualcuno,si acquistava la rivista che al periodo costava la bellezza di 12mila lire,erano dei bei soldoni 16 anni fa,e usciva una volta a settimana,quindi se volevi essere sempre aggiornato c'era da spendere. Poi bisognava ritagliare il cupon contenuto all'interno,compilarlo con il testo dell'annuncio categoria ecc.. e bisognava spedirlo,quindi busta e francobollo,ah scusate dimenticavo,non esistevano le fotocamere digitali,quindi se ti facevi delle foto dovevi andarle a fare sviluppare a 300km da casa da un fotografo sperso in qualche paesino di alta montagna,o le mandavi a Roma, in redazione di F.P.che te le rispedivano dopo 3 mesi alla modica cifra di 70mila lire.
Dopo 2 mesi ti vedevi pubblicato il tuo annuncio,che per tenerlo aggiornato,dovevi ricomprare la rivista, ricompilare a mano tutto rispedire e via sempre così.
Per rispondere ad un annuncio altro sbattimento,e scrivi, spesso non con la macchina da scrivere,ma di proprio pugno,(sperimentato aveva più successo era più credibile) allegavi una foto vera che ti costava sangue e piangevi nel vederla andar via,busta e,francobollo che costava il doppio perchè se si invia ad un fermo posta o a una casella postale è considerato in maniera diversa..
Quando andavi a ritirare la posta altro sbattimento,allora ufficio postale lontano,(meno del fotografo una decina di km erano sufficienti) coda eterna allo sportello l'impiegato della posta con la faccia come il culo che doveva passare il pacco di lettere e controllare il tuo n di documento,(quante maledizioni che ci si scambiava) e la gioia,se ti andava bene di vedere che metteva da parte le tue lettere,che puntualmente dovevi pagare la differenza del bollo per poterli ritirare,perchè chi ti ha scritto non sapeva che il bollo per spedire costava di più,ma tu lo pagavi volentieri perchè era mesi che ci lavoravi che spendevi,e dentro a quelle buste poteva esserci il tuo sogno la tua occasione.
Bene in quel periodo pochi avevano il cellulare,io ero fortunato ad averlo,ma c'erano coppie che mi mandavano il telefono di casa,incredibile. In due anni fino al 1994 è stato fantastico ho avuto,(li ho scritti) 70 contatti,di cui 60 incontri conoscitivi(i 10 che mancano erano i soliti furbi che si spacciavano per coppie o uomini soli e mercenari,specie purtroppo mai estinta) alla fine mi sono divertito molto con 30 coppie di cui 4 continuiamo ogni tanto a vederci (GRANDIOSO).
Facciamo un balzo ai nostri giorni : Non serve più andare in edicola,(barba e baffi finti non servono più), ci sono le fotocamere digitali(il fotografo lo ha preso nel cu...)foto a volontà e di ottima fattura velocemente e sempre.l'ufficio postale addio, neanche l'impiegato faccia di cu....francobolli e buste nel cassetto dimenticati, entra in campo il computer internet e la miriade di siti che trattano l'argomento, velocità visibilità, estremamente ampia in un clic, senza neanche muoverti da casa, MERAVIGLIOSO.
Se avete notato ho descritto le stesse operazioni che ho fatto nel primo passo della mia mail da 100 a 10 righe,e fin qui e stato indubbiamente un salto enorme in avanti la rete.
Dal 2002 comincio a navigare nei siti internet,e spinto dalla curiosità e dalla voglia di riprovare nuove emozioni, comincio a registrarmi e inserire annunci in vari portali,e ,da li in poi mi accorgo che le cose sono cambiate rapidamente,ma in peggio,visto la velocità di risposta che si può disporre,magari con un copia incolla,gente che scrive tanto per far perdere tempo,e sopratutto la velocità con la quale si può cambiare identità, il poco controllo che attuano certi portali nei confronti dei propri utenti ad esempio: non dovrebbe essere mai!!!!!!!permesso specialmente negli annunci last di inserire foto non censurate o n di telefono,anche se lo vietano, ma poi, si può fare lo stesso, purtroppo, non su tutti i siti, alcuni, tengo a sottolineare succede,e la cosa molto pericolosa ,non c'è nessuno che vigila in tempo reale.
Nel 2005 scopro voi,leggo l'introduzione dove Morena espone il suo pensiero,a riguardo dei suoi utenti,e dico cazzo,non mi è mai capitato fino adesso,che sia la solita geniale trovata pubblicitaria,e visto che sono un attento osservatore,e anche un grande rompicoglioni, facciamo un test,ma diluito un po' nel tempo. Comincio con la navigazione, semplice, veloce, efficace, bene impaginata con tutte le varie categorie ben definite,in modo che uno trovi rapidamente quello che gli interessa,con un ottimo supporto di vari servizi correlati,che trattano tutti i vari problemi,,indicazioni,per chi già vive questo meraviglioso mondo o vuole entrare in esso.
Pubblicazione annuncio :qui dall'inizio abituato ad inserire in maniera simultanea trovo difficoltà ad inserirlo, sopratutto è impossibile farlo nei giorni festivi,è permesso solo inviarlo tramite mail se si è una coppia,e questa cosa non mi va per niente,perchè ancora una volta i singoli vengono discriminati,una persona che durante la settimana lavora,e non ha disposizione le ore indicate per farlo cosa deve fare,prendersi un permesso per inserire l'annuncio. Scrivo in redazione in maniera educata e gentile e sollevo la questione,e tempestivamente in maniera ancora più educata mi viene risposto che potevo anche io inviare una mail per inserire l'annuncio. Allora mi viene un dubbio,provo fare una cosa,ho del tempo a disposizione,inserisco due annunci,non uguali,ma molto simili,nella stessa categoria,e so che giustamente non sì può fare,dopo un ora mi arriva una bella bacchettata nelle mani,e allora capisco che finalmente che gli annunci vengono controllati,che 150 annunci al giorno pochi non sono,che il lavoro è molto da fare ma viene fatto nella giusta direzione,e questo è molto serio da parte vostra,complimenti,io mi scuso ancora,anche se mi sono già chiarito e scusato,ma per avere conferme tante volte si gioca in modo sleale scusatemi ancora.
Ciliegina sulla torta questa settimana mi mandate una mail dicendomi che per 2 ore il sito non ha funzionato,e visto che io inserisco il mio n di tel quindi acquisto una password,avete ritenuto opportuno mandarmi un'altra password per reintegrare il tempo perso,io non me ne sarei mai accorto,ma voi siete di una onestà unica onore ancora a voi. La pubblicazione de n di tel.è utile,ma non efficace,la maggior parte anzi la stragrande maggioranza delle volte serve solo per romperti l'anima,visto che il numero di tel lo possono leggere tutti,parlo quello dei singoli,da altri singoli bsx o gay,(non ho niente contro la categoria anzi,la maggior parte delle volte dimostrano una grande sensibilità ed intelligenza) in maniera libera,avete capito quale sia il risultato,io acquisto le password,sono sincero,per poter dare un contributo economico,in modo che possiate svolgere al meglio il vostro lavoro,anche perchè di sola gloria, e di pacche sulle spalle non si vive,lo so è poco,ma voglio ricollegarmi alla prima parte della mia mail,e spiegare a tutte quelle persone,che un po' per inesperienza,e anche per presunzione,anni indietro quando esistevano solo le riviste,la cosa era molto più costosa,e difficile da realizzare,e forse per questo,era molto più vera semplice,scriveva solo chi era veramente intenzionato a essere contattato e quindi, faccio un esempio una coppia riceveva 50 lettere,non 1000 mail che non sa più dove guardare,è vero i tempi sono cambiati siamo in nuova era,ma si è perso il contatto con la realtà,sembra sia tutto virtuale,non c'è più il rispetto delle persone,dietro un computer c'è una persona,non un avatar,chi lavora in un portale,è una persona,se lavora in maniera corretta è giusto fargli capire che quello che fa e prezioso utile,in modo che possa migliorare per se stesso e per gli altri. Le coppie che odiano in maniera così sempre crescente i singoli,hanno ragione,ho visto la posta che arriva da una coppia di amici sono cose allucinanti,avete ragione,ma ricordatevi che non tutti i singoli sono dei poco di buono,se voi cercate un singolo,e questo vi scrive una mail dettagliata attenendosi al vostro dettato e regolamento che prevede anche il test del dna e che sia registrato ai ris di parma(scherzo),e come da copione,non vi interessa abbiate almeno un minimo di educazione di rispondergli con un no grazie,non costa molto,aspettare un treno che non passa mai non è piacevole,specialmente quando si devono mandare foto non censurate.
I signori singoli non scrivano se non hanno i requisiti,imparino a presentarsi in maniera educata sintetica ma completa,leggete bene quello che scrivono,cercate di capire bene quale sia il loro desiderio,e sopratutto se siete in grado di realizzarlo,non scrivete mille volte pensando che cambino idea,li farete irritare ancora di più,se una coppia non cerca singoli non li cerca punto e basta!!!!!!!,non dategli motivo di scrivere "PER I SIGNORI SINGOLI C'E IL PARADISO DEI SINGOLI" dai e patetico,con un comportamento scorretto alla fine danneggiate anche gli altri e generate magari altri comportamenti scorretti,e sopratutto siate sempre voi stessi,siate delle persone,lo so che c'è chiede soldi,ma dico, se uno vuole, andare a puttane deve fare tutta questa trafila? (senza offesa per le prostitute,questi che girano qui dentro non sono degni neanche di pulirgli gli stivali),se nessuno e dico tutti dà seguito a questi signori i un attimo si fa piazza pulita.
Voglio concludere anche se dovrei scrivere per giorni,voglio dirvi solo mi piacerebbe fare sapere a chi naviga in questo sito che in fondo se si fermasse solo un attimo a riflettere e se sapesse la fortuna che ha di trovarsi in questa famiglia . di rispettare le regole che altre non sono educazione e rispetto per il prossimo, un briciolo di semplicità e di onestà ricordandosi che siamo tutti persone e non cose, come fa Morena ed il suo staff, se noi tentassimo di migliorarci,magari le cose andrebbero meglio,questo resta comunque un gioco e tale deve restare,se no la cosa non avrebbe senso,ma comunque questo, inevitabilmente ti fa entrare nell'intimità nella privacy,e anche cosa importantissima,nella salute di ogni persona,è questo non è e sottolineo non è un gioco,è una cosa estremamente seria senza fare moralismi a nessuno per l'amor di dio.
Di cose in tutti questi anni,credetemi ne ho viste tante,potrei scrivere per giorni se vado ad analizzare ogni singolo incontro,molti sono stati pessimi,forse perchè si cercava solo un "oggetto",altri sono stati stupendi,perchè oltre all'oggetto,c'erano anche le persone,io sono migliorato molto,facendo questo,forse perchè mi sono sempre comportato bene,ho giocato in maniera corretta,forse perchè ho vissuto questa esperienza,non solo con "L'OGGETTO" ma con il cuore e con la testa,o semplicemente sono solo stato FORTUNATO,come lo siete voi nel trovarvi in questo portale ricordatelo sempre. Scusatemi tanto per il tempo che vi ho rubato, Singolo333
 
     

Se ti farà piacere, anche tu potrai illustrare il tuo pensiero,
scrivendo direttamente all'autore della lettera, all'indirizzo
singolo333@yahoo.it